Carriera e lavoro: le emoji su Linkedin

Share Button

emoji Linkedin

Riporto una domanda che mi è stata fatta di recente: “Posso utilizzare le emoji su Linkedin?

Le emoji sono immagini usate per sostituire le parole che raffigurano esattamente il significato dei vocaboli. Nate nel 1998,  possono essere realizzate attraverso un software in grado di leggerle, altrimenti non possono essere visualizzate.

Si differenziano dalle emoticon 🙂 in quanto per quest’ultime viene usata la punteggiatura per crearle sui nostri testi. Oggi le possiamo trovare direttamente sulla tastiera dei nostri smartphone.

Le emoji sono utilizzate sempre di più durante la messaggistica con i nostri amici e piano piano le vediamo apparire anche nel mondo del lavoro.

Mentre con amici e parenti non ci facciamo domande se utilizzarli o meno, anzi diventano un modo simpatico per comunicare, nel mondo del lavoro è meglio prima sondare se è il caso di farne uso.

Ci sono Aziende e Aziende, non tutte sono uguali. Ci possono essere aziende “user friendly” che comunicano in modo molto “amichevole” e ci sono aziende che seguono il modello tradizionale, mantenendo nella comunicazione diplomazia e distacco.

Tuttavia rimane sempre la domanda se è il caso di usarle anche nella messaggistica di Linkedin.

 

emoji LinkedIn

 

In questo articolo ho trovato ottimi consigli su come utilizzare o meno le emoji su Linkedin , dove qui di seguito ti riassumo i suggerimenti principali:

1. Conoscere la cultura della vostra azienda

Ogni posto di lavoro è unico, quindi è importante capire la cultura del tuo ufficio per determinare se è opportuno utilizzare emoji. Prendere spunto da chi ha più esperienza di te e se sei il capo, capire quale approccio utilizzare con gli altri.

L’ utilizzo dell’emoji può anche dipendere dal settore in cui lavori. Se sei nel  campo creativo o nella comunicazione digitale, può essere utile usare le emoji più di che se lavori  nel campo della finanza o del diritto.

2. NON un uso eccessivo delle emoji

Una buona regola è quella di usare le emoji sul posto di lavoro  con parsimonia. Se stai avendo una conversazione importante, può essere inappropriato usare le emoji.

3. Significato del simbolo

Non utilizzare una emoji se non si è assolutamente certi ciò che rappresenta. Alcuni simboli possono essere presi nel modo sbagliato o avere molteplici significati.

4. Non dimenticare di rimanere professionale

La comunicazione che avviene tramite e-mail e messaggistica utilizzando le emoji, possono aiutarti a migliorare il morale del tuo team ma assicurati di rimanere sempre professionale.

Conclusione

In definitiva se devo darti un consiglio, nel mondo del lavoro utilizza le emoji il meno possibile. Cerca di comunicare in modo efficace e professionale. Poi se le ami e non puoi farne a meno sfogati con i i tuoi amici. Sicuramente sono più apprezzate e in caso di equivoci puoi sempre farci una risata sopra.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *