Event Marketing: come promuovere il tuo evento

Share Button

come promuovere il tuo evento

Uno degli argomenti che tratteremo nel Workshop esperienziale Digital Marketing e crescita Professionale prossimamente a Bologna, sarà proprio la promozione del tuo evento.

Se sei un libero professionista, un manager o semplicemente hai un’idea o un progetto in cui credi e hai bisogno di farlo conoscere, creare un evento può essere un’opportunità da prendere subito in considerazione perché gli strumenti che il Digital Marketing ti offre può portarti a raggiungere obiettivi come mai avresti potuto immaginare.

Oggi ci sono grandi opportunità per chi ha voglia di mettersi in gioco e  non esistono scuse,  solo soluzioni alla portata di tutti. Il Digital Marketing è uno degli strumenti più potenti che io conosca e te lo posso dimostrare.

Partecipando al workshop Digital Marketing e crescita Professionale puoi vivere  anche tu l’esperienza di come seguendo alcune tecniche e strategie,  puoi trasmettere al tuo pubblico il tuo “valore”  personale e professionale e attirare i tuoi potenziali clienti.

Promuovere il tuo evento per la crescita professionale

Creare il proprio evento  è importante  non solo per promuovere un brand o un prodotto, ma anche per la propria carriera professionale. 

Una delle basi del Digital Marketing è il tuo Posizionamento, inteso non come fattore SEO ma come sei percepito dal tuo pubblico.

Cercare di creare un buon “posizionamento” significa avere un target di riferimento che ti segue ed è interessato alla tua professione. Più aumenti il tuo posizionamento più diventi Leader nel tuo settore.

Ci sono molti modi per creare il proprio Posizionamento, ad esempio quello più diffuso oggi è scrivere un libro sull’argomento che ti distingue e pubblicarlo su Amazon oppure anche un Ebook e promuoverlo online.

In questo modo inizi a farti conoscere attraverso la rete e può essere un ottima base di partenza per trasmettere  al tuo pubblico le tue competenze e  farti apprezzare anche sotto l’aspetto personale.

Oppure creare eventi specifici nel tuo settore in modo che puoi cominciare ad attrarre i tuoi potenziali clienti fin da subito, ed è proprio quello che scoprirai al Workshop esperienziale Digital Marketing e crescita Professionale.

Quando si tratta di promuovere il proprio evento  uno dei più grandi obiettivi è vederlo stracolmo di gente. Sappi che  e a volte può succedere, proprio come diceva Oscar Wilde “Attento a ciò che desideri perché potresti ottenerlo.” Quando si è all’inizio e quindi inesperti, è meglio iniziare con un piccolo evento con una platea ridotta , in modo che puoi perfezionarti strada facendo e dare sempre il meglio man mano che aumenti la tua popolarità.

Prima di fare qualsiasi cosa è bene sapere cosa si vuole ottenere e non lasciare nulla al caso e se parliamo ad esempio di promuovere il nostro evento sui social network è necessario conoscere ciò che si vuole  pubblicare, dove pubblicarlo e quando,  al fine di raggiungere i potenziali partecipanti.

Promuovere l’evento sui Social Network: hai una strategia?

Se ti dicessi che uno dei modi per promuovere il tuo evento è quello di utilizzare i social network, non mi meraviglierei se mi sentissi rispondere “hai scoperto l’acqua calda”.

In effetti detto così è molto banale e se hai già provato a promuoverne uno e hai raggiunto i risultati che volevi ti faccio i miei complimenti, se invece le tue aspettative sono state deluse non è colpa tua. Le intenzioni e azioni  erano buone e forse ti mancava qualcosa che avresti dovuto solo conoscere.

Ci sono 4 step che devi assolutamente seguire:

  1. Sapere con precisione a chi si rivolge il tuo evento (profilare il Target)
  2. Creare contenuti eccellenti per il tuo Target
  3. Programmare la sequenza di lancio del tuo evento
  4. Spiegare le azioni che deve svolgere il tuo Target (online e offline)

Il tuo successo non è un caso ma il risultato di azioni regolarmente applicate con uno schema di riferimento volto a superare ogni limite e che ti aiuta a trarre il massimo da te stesso.

Per iniziare: un piccolo evento può essere la migliore strategia

creare evento workshop

E ‘innegabile che una grande folla sembra essere il sogno di tutti. Forse non hai pensato che più ci sono persone più diventa importante l’organizzazione. Meglio quindi all’inizio creare un piccolo evento.

Oltre ad essere più facile da gestire molte volte è anche più efficace. E’ innegabile che 10 partecipanti altamente interessati sono molto più preziosi di 100  persone che vengono solo perché il tuo evento, ad esempio,  è gratuito.  Se poi riesci a  ottenere che  quei 10 partecipanti portano  un amico e/o collaboratore  hai appena raddoppiato il numero dei presenti e se sei bravo li converti in clienti.

Offrire un incentivo immediato

Quando si crea un evento finalizzato alla  crescita professionale è indispensabile offrire un incentivo.

Una delle domande che devi porti è:  perché dovrebbero venire al mio evento?

E’ una domanda molto intelligente in particolare se non ti conoscono. Diverso sarebbe se sei già “posizionato” o meglio se sei già molto conosciuto nel tuo settore, nicchia o territorio.

Le persone che sono già note riescono a promuoversi con molta facilità e successo. Per molti professionisti già conosciuti, il Digital Marketing è veramente uno strumento potenziante, con il minimo  impegno ottengono il massimo del risultato.

Se invece sei all’inizio e devi promuovere la tua professione il Digital Marketing è lo strumento più efficace alla portata di tutti e  devi solo sapere come usarlo al meglio.

Quindi è essenziale ritagliare all’interno del tuo lavoro un piccolo spazio e un po’ di tempo da dedicare alla formazione e alla pratica, per conoscere strategie e tool che servono per promuoverti online.

Puoi scegliere fra tanti corsi che offre la rete oppure puoi decidere di formarti con me se lo vorrai, non importa. Quello che conta è che oggi, diversamente dal passato, hai una grande opportunità.

Dicevamo quindi che offrire un incentivo è il modo migliore per attirare le persone al tuo evento. Qualora il tuo pubblico non percepisse l’importanza del tuo evento  l’incentivo potrebbe servire ad ottenere la loro attenzione.

E’ dimostrato che offrire un incentivo può servire ad aumentare notevolmente il tasso di conversione.  Su questo principio si può  proporre varie tipologie di incentivi per assicurarsi di attrarre un maggior numero di partecipanti.

Un incentivo per risultare efficace deve essere:

rilevante, attrattivo e di forte valore.

Proprio per questo il  tuo  incentivo dovrà  avere le seguenti caratteristiche:

  • inchiodare il lettore alla pagina
  • essere avvincente, indimenticabile, finalizzato all’azione
  • impossibile da rifiutare

Questo è quello che è importante imparare per offrire il tuo incentivo.

Utilizzare Email Marketing per il tuo evento

La creazione di un piano di email per promuovere il tuo evento prima, durante e dopo è una parte essenziale della pianificazione. Ecco quello che devi sapere per assicurarti che la tua campagna di email per l’ evento lavori bene dall’inizio alla fine.

Che cosa includere nella tua email

Quando si parla di un evento, assicurarsi di rispondere alle 5 W:

Chi: Chi trarrà beneficio nel frequentare il tuo evento? Definisci  il pubblico di destinazione sarà più facile segmentare la tua lista e creare il testo che invoglia a partecipare al tuo evento.

Che cosa: Che cosa comporta? Si tratta di un webinar, una conferenza, un workshop, ecc.

Dove: Dov’è il tuo evento? È virtuale o di persona? Ci sono più posizioni per il tuo evento, e se sì, qual è la differenza tra loro?

Quando: Quando l’evento ha luogo? A che ora? In quale giorno?

Perché: spiegare esattamente l’argomento, cosa si tratta,  chi  sono i relatori, ecc.  Perché vale la pena partecipare?

Aggiungere il link della pagina di registrazione e tutti i contatti possibili in caso di richiesta di informazioni.

Attenzione all’invio della mail! Se hai molti indirizzi a cui mandare l’invito, utilizza un risponditore automatico, ne esistono anche gratuiti come per esempio   Mail Chimp (gratuito fino a 2000 contatti).

Non mettere mai indirizzi nel CC della tua mail di Outlook o Gmail, ad esempio.  Oltre ad essere poco professionale, qualcuno potrebbe anche non essere d’accordo vedere il proprio indirizzo in giro per la rete. E’ una questione di privacy. Evita anche lo spam. Invia la mail solo agli indirizzi per i quali hai avuto il consenso.

Conclusione

In questo articolo abbiamo parlato di come promuovere un evento con il Digital Marketing per la tua crescita professionale. Hai visto come il “Posizionamento” sia importante, verificato i 4 passi da compiere per una promozione di successo sui social network, come offrire un incentivo al tuo pubblico e scrivere la miglior email per invitare i tuoi ospiti.

Non ti rimane che iniziare subito!

Qual è l’ azione che farai oggi per promuovere il tuo evento?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *