Facebook Marketing oggi: solo per esperti?

Lasciami indovinare. Stai pensando che Facebook non funziona?

Oggi Facebook Marketing  è cambiato molto rispetto a 6 o 7 anni fa.  Se ti sei sentito perso o confuso anche arrabbiato quando provi a creare annunci Facebook e non avere i risultati sperati, non sei il solo. 

Una cosa che molte persone fanno è quella di arrivare al punto di lasciar perdere e dicono che Facebook Marketing non funziona, mollano tutto e  optano per altre soluzioni.

Ma è realmente così?

Fortunatamente no, ancora per adesso.

Dico “per adesso” perché Facebook così come il Digital Marketing è in continua evoluzione e i cambiamenti sono parte integrante del processo.

E’ vero: Facebook rispetto a 6/7 anni fa è molto cambiato e ne sono testimone, perché da allora ho vissuto in prima persona le continue trasformazioni.

Se ieri era molto facile creare un annuncio su Facebook e ottenere migliaia di contatti con pochi euro, oggi non è più così, perlomeno se dietro non hai una grande esperienza dal punto di vista tecnico e strategico.

Come ho già detto in alcuni casi, questi continui cambiamenti mi hanno portato ad avere una vasta esperienza sul campo.  Le famose 10.000 ore di pratica le ho superate abbondantemente, fra un susseguirsi di fallimenti e successi che oggi mi stanno regalando grandi soddisfazioni in termini di risultati.

Le pubblicità di Facebook sono davvero difficili?

Fare Facebook Marketing non è difficile in termini di approccio allo strumento. Lo potrebbe fare anche un bambino: crei una pagina, crei un inserzione di 10 € al giorno e aspetti la prima conversione.

Oggi ci sono tantissimi video tutorial  che ti spiegano in pochi minuti come fare, così come ci sono corsi e formatori che fanno altrettanto.

IL cosiddetto “HOW TO”  non manca, anzi ne abbiamo in abbondanza, forse anche troppo perché le troppe informazioni, a volte non precise, creano tantissima confusione.

Hai mai provato anche tu a sentirti perso in un mare di “come fare per…” e non riuscire ugualmente a trovare la soluzione?

Ti hanno insegnato  a configurare un pixel, hai letto un libro su come fare Branding, hai comprato il corso online su come fare video e hai partecipato ad un corso in aula su come creare i chat-bot,  nonostante tutto non hai ancora ottenuto quello che volevi.

Bè una cosa è certa, sei una persona che non si arrende facilmente e questa è una buona cosa.

Perché per fare Digital Marketing bisogna avere un mindset particolare, ossia quello della determinazione.

Questo l’ho imparato da Growth Hacker esperti che mi hanno trasmesso la loro mentalità  di sperimentazione continua e non accontentarsi mai di un solo risultato.

Il Growth Hacker non si ferma mai e cerca di individuare la strategia più adatta e le  azioni per migliorare sempre di più.

Ecco perché  ti dico di non fermarti e di andare avanti, continua a cercare e migliorare le tue conoscenze in qualsiasi ambito tu voglia raggiungere i tuoi obiettivi.

Una volta qualcuno mi disse “niente è difficile se sai come si fa”.

Come dargli torto? Ti ricordi la prima volta da bambino quando hai provato ad andare in bicicletta? Sembrava la cosa più difficile di questo mondo.

Oppure quando hai preso la patente? Ti posso fare un elenco infinito di cose che all’inizio ti sembravano “impossibili” e oggi addirittura le fai senza pensarci.

Non li reputi nemmeno più dei successi mentre  all’epoca sono state delle grandi mete.

Pensaci ogni tanto! Non ti può fare che bene.

Perché ti dico questo, cosa centra con le Facebook Ads?

Un nuovo modo per fare Facebook Marketing

Torniamo alla domanda di prima: le Facebook Ads sono difficili?

NO, sono solo impegnative, se vuoi ottenere dei risultati.

Ci vuole costanza e determinazione come farebbe un Growth Hacker, perché nessuno ti può garantire il successo di una campagna.

Solo dopo una conoscenza di dati e una creazione di una strategia  di Digital Marketing si possono ottenere risultati.

Devi testare in continuo e oltre alle conoscenze di base  come analytics, copy, creazione landing page,  ecc. è necessario avere una strategia.

Con un buon copy puoi descrivere il tuo prodotto o servizio in modo così seducente da suscitare irrefrenabili desideri di acquisto.

Con una  Landing Page o pagina di vendita  innovativa puoi abbassare le resistenze e gestire le obiezioni in modo da convincere il tuo lettore a cliccare sul tuo bottone di acquisto.

E con un’ efficiente strategia puoi aumentare la tua credibilità e conquistare il tuo pubblico in  7 secondi, il tempo massimo  che gli studi scientifici ci hanno rilevato per non perdere l’attenzione del nostro potenziale cliente.

Oppure nulla di tutto questo può succedere perché è solo una questione di “saper fare”.

 

Come creare una strategia vincente di Facebook Marketing 

STEP 1: L’obiettivo di una inserzione su Facebook

Il primo passo per creare una strategia vincente di Facebook Marketing è sicuramente stabilire i tuoi obiettivi di promozione.

Che cos’ è l’ obiettivo di una pubblicità su  Facebook?

L’obiettivo di una inserzione pubblicitaria su Facebook è quello che vuoi raggiungere e in particolare quello che si vuole far fare al tuo target  quando vedono i tuoi annunci.

L’ impostazione di un obiettivo è la prima azione da inserire nella tua strategia per la creazione di una nuova campagna.

Scegliere l’obiettivo giusto di una pubblicità su  Facebook ne determina il risultato.

STEP 2  Il tuo Pubblico su Facebook

Sapere chi è il tuo pubblico e cosa vogliono vedere sul social è fondamentale per creare engagement .

Ascoltare e capire il tuo pubblico è la chiave per creare offerte a persone interessate all’acquisto, indipendentemente dal fatto che siano a conoscenza dei loro bisogni o meno.

Pertanto è importante sviluppare “clienti immaginari” o  Buyer Personas che teoricamente costituiscono la base del tuo business.

STEP 3 Ricerca della concorrenza su Facebook

I  tuoi concorrenti stanno già utilizzando i social media e con molta probabilità Facebook, questo significa che puoi imparare da quello che stanno già facendo.

Puoi iniziare a condurre un’analisi competitiva.

Un’analisi competitiva ti consente di capire chi è la concorrenza e cosa stanno facendo bene (e non così bene). Avrai modo di reperire molte informazioni  nel tuo settore che ti aiuteranno a impostare azioni efficaci.

Questa analisi ti aiuterà anche a individuare nuove opportunità, come per esempio vedere gli annunci performanti del tuo settore con  Onlineadspyer.

 

 

STEP 4 Operatività e realizzazione progetto.

A questo punto comincia la messa in opera della tua strategia. Hai bisogno di un Piano Editoriale? Di una pagina di atterraggio? Di una sequenza di mail?

Insomma tutta la parte progettuale comincia a prendere forma, un po’ quando come si costruisce una casa partendo dal progetto dell’architetto per continuare con la messa in opera dell’impresa di costruzioni.

STEP 5 La programmazione e il monitoraggio delle Facebook Ads

Una volta impostati gli obiettivi e la tua strategia  è diventata realtà  è il momento di creare la programmazione del lancio della tua campagna su Facebook e preparare i tuoi strumenti di analisi per monitorare il ROI.

Devi monitorare le tue campagne mentre sono in esecuzione e dopo che sono state completate.

È fondamentale gestire le tue campagne mentre sono in esecuzione, apportando tutte le modifiche necessarie, ad esempio aumentando i budget, interrompendo gli annunci, modificando il copy e così via.

La gestione delle campagne ti consente di scoprire cosa funziona e cosa non funziona. Questo ti permette di gestire al meglio il tuo budget  che altrimenti andrebbe sprecato.

Ricorda che la pubblicità è un test costante e si adegua al feedback dei dati rilevati.

 

Conclusione

Qualcuno ha detto che il vero Digital Marketing è quello che non si vede. Aggiungo che quello che non si vede è una mole di lavoro non indifferente.

Creare per esempio una campagna su Facebook e ottenere  risultati signfica essere in grado di avere competenze acquisite e non lasciare nulla al caso.