Il nuovo cambiamento di Facebook: come sarà il News Feed

Share Button

Facebook News Feed cambiamento 2018

In questi ultimi giorni la dichiarazione di Mark Zuckerberg sull’ aggiornamento del News Feed ha creato moltissimo scalpore e preoccupazione per le aziende che gestiscono le loro pagine Facebook.

Molti esperti del settore hanno già dato la loro opinione,  alcune ottimiste altre meno  per chi gestisce una pagina aziendale.

La dichiarazione di Mark Zuckerberg chiarisce il suo obiettivo di quest’anno sulla pulizia o “aggiustamento ” di Facebook che pone l’enfasi del News Feed  decisamente più sulle persone e meno sulle pagine.  Il Responsabile del News Feed, Adam Mosseri  scrive che l’ impegno è ancora più importante di prima e i post che “ispirano le discussioni” sono quelli che avranno la priorità.

Ecco alcuni estratti dal post di Mark Zuckerberg

… stiamo facendo un grande cambiamento su come costruiamo Facebook. Sto cambiando l’obiettivo che do al nostro Team per concentrarsi sull’aiutarti a trovare contenuti pertinenti per avere interazioni sociali più significative.

… vedrai meno contenuti pubblici come i post di aziende, marchi e media. E il contenuto pubblico che vedi di più sarà tenuto allo stesso standard — dovrebbe incoraggiare interazioni significative tra le persone.

… Abbiamo visto persone interagire molto più con i video in diretta che con quelli normali.

… troppo spesso oggi, guardare video, leggere notizie o ricevere un aggiornamento della pagina è solo un’esperienza passiva.

Quali sono le principali modifiche che le Pagine Facebook dovranno affrontare?

Facebook sta per “mostrare meno contenuti pubblici, inclusi video e altri post di editori o aziende” .

Pertanto, anche il molto favorito video verrà ridotto in termini di efficacia della pubblicazione per le Pagine. 

Il video live, invece è ancora molto coinvolgente (quindi continua a dare la priorità a questo), in particolare perché tende a condurre alla discussione e assicurati che il tuo video sia configurato per il coinvolgimento. 

Incoraggia attivamente i commenti e la condivisione mentre sei “Live”. Un video che si traduce semplicemente in un’esperienza passiva non andrà molto bene.

Quali Pagine Facebook dovrebbero essere più preoccupate?

Già da diverso tempo si sapeva della diminuzione costante della visibilità dei post delle pagine. Le ultime statistiche riportano  lo studio più recente ad un 8,2% del pubblico sul totale della pagina, con il 15% di tutte le pagine che utilizzano la pubblicità per avere il 39% della copertura.

Il messaggio è che i post con scarso rendimento saranno estremamente dannosi per le prestazioni della Fan Page, quindi basta con il contenuto di scarsa qualità.

Questo è un annuncio sui cambiamenti attualmente in corso e ancora in fase di implementazione. Hai ancora  tempo per sistemare la tua Strategia di Facebook Marketing.

Sei hai bisogno di aiuto contattami qui .

Riduci il numero di post che crei e concentrati sulla qualità e sui contenuti che guidano il coinvolgimento. Se il contenuto è promozionale, crealo come annuncio e assegnagli un budget.

Come prepararsi al cambiamento del News Feed di Facebook per le pagine?

Ormai mi sono fatta una grande esperienza in questi anni con Facebook e devo dire che ogni volta è una sfida che ti porta ad aumentare sempre di più la tua capacità di gestire al meglio i social network e il tuo social media marketing, soprattutto ogni volta che ci sono cambiamenti significativi come quest’ultimo.

Consiglio: evita di dare in mano a Facebook il 100% del tuo marketing, credendo che avere una pagina sia più che sufficiente.  Mai fare questo errore! Ricordatelo.

Tieni aperti sempre più canali e fai in modo che il marketing della tua azienda lo gestisci tu.  Un po’ come la tua felicità, “non lasciare mai la tua felicità in mano agli altri” 🙂

Comunque tornando noi, non è molto diverso da quando circa 4 anni fa tolsero le Fan Gate! Ti ricordi?

Per noi tutti ci fu tolta una grossa fetta di acquisizione di fan  e la possibilità di  creare velocemente liste di migliaia di contatti.

Ma ci siamo adeguati e abbiamo creato altre strategie che funzionano alla stessa maniera.

3 Suggerimenti al cambiamento del News Feed di Facebook

Ecco 3 piccoli suggerimenti per affrontare il nuovo cambiamento:

  1. Concentrati sulla creazione di un  Gruppo o Brand Community
  2. Punta sulla messaggistica 
  3. Tieni in calendario i tuoi post sponsorizzati 

Già da diverso tempo ho cominciato a testare i gruppi. Molti hanno indirizzato la loro strategia proprio  sullopportunità di creare una community del Brand.

La pagina comunque è bene sempre tenerla e gestirla contestualmente al Gruppo. Si possono creare strategie molto interessanti  con piani editoriali simili e complementari.

Come ho detto prima, i gruppi creano coinvolgimento e sono ben visti dall’algoritmo di Facebook. La mia previsione è che i gruppi saranno la cosa sul quale puntare, anche indipendentemente da quest’ ultimo aggiornamento e sarebbe saggio investire nella creazione della tua Brand Community

Ho preparato una formazione TOP su come creare una Community di successo con Facebook e se sei interessato all’argomento, continua a seguire la mia Pagina Facebook dove pubblicherò tutti gli  aggiornamenti e le prossime date del corso.

Cambierà molto rispetto a prima?

Onestamente al momento posso dire “aspettiamo e vediamo cosa succede”.  Le dichiarazioni sono piuttosto ambigue e aperte a un’interpretazione molto ampia. Il fatto che sia stato un annuncio così importante (che è raro, in genere l’algoritmo del News Feed è ottimizzato regolarmente e non ne sentiamo molto parlare) è un segnale  da non sottovalutare.

Ma nulla di tutto ciò  ti deve preoccupare, in  quando ho già in programma nuove strategie proprio su come fare  marketing con Facebook contestualmente ai nuovi aggiornamenti.

CONCLUSIONE

I cambiamenti fanno parte di un processo di evoluzione. Facebook  sta cercando di migliorare sempre di più l’esperienza dell’utente dandogli quello che cerca.

Anche noi aziende e professionisti facciamo la stessa cosa. Lavoriamo sempre per dare il meglio con il nostro prodotto e/o servizio per soddisfare sempre di più i bisogni e/o realizzare gli obiettivi dei nostri clienti e siamo felici di farlo ogni giorno condividendo insieme le nostre esperienze.

formazione digital marketing bologna