Landing Page e la tecnica suggestiva

Share Button

Conosci la tecnica suggestiva? Oggi voglio mostrarti come creare una Landing Page con questa tecnica. Puoi creare  pagine molto coinvolgenti,  ideali  per ottenere iscritti ad un tuo workshop.

Qui di seguito ti mostro un esempio che ho creato appositamente per questo articolo:

landing page

L’obiettivo della pagina è portare iscritti al nuovo workshop gratuito. Ci sono pochissimi elementi descrittivi perché il video di presentazione fornisce già tutti i dettagli.

Come puoi notare è una pagina breve, diversamente da altri tipi di Landing Page molto più lunghe e dettagliate. Qui ci si sono solo gli elementi fondamentali:

1) Il titolo
2) Un video di  presentazione
3) La call to action (bottone)

Quello che fa la differenza è la foto dello sfondo: una numerosa platea ad un meeting.

Inserendo una foto “ispiratrice” di sottofondo a tema con il tuo obiettivo, crei quello che viene chiamata “tecnica suggestiva”.

Il pubblico è rivolto verso di me (punto di vista direzionale) come se mi stesse ascoltando, portando l’occhio verso il video e quindi verso la chiamata all’azione.

Questo tipo di pagine sono molto efficaci nel catturare l’attenzione del visitatore.  La cosa più importante è scegliere l’immagine giusta.

Se non sai dove trovare immagine gratuite per le tue Landing Page in questo articolo ti elenco 7 portali dove puoi scaricare liberamente bellissime foto.

Bene,  ora veniamo alla pratica: nel video qui sotto ti mostro come ho creato questa pagina in circa 5 minuti!

 

N.B: tutti i passaggi su come creare una Landing Page partendo da zero, dall’acquisto del dominio, all’installazione di WordPress ecc.,  li puoi trovare nel video corso MI PROMUOVO


Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla newsletter per ricevere direttamente nella tua posta contenuti gratuiti di altissimo livello per promuovere la tua attività online.

arrow

privacy Rispetto la tua privacy