Social media marketing e piccola impresa: non ho tempo!

Share Button

21260136_m

Ormai è risaputo, indipendentemente dalle dimensioni della tua attività uno degli imperativi più diffusi se vuoi vendere è “Devi fare social media marketing!”

Sicuramente non si può dare torto, oggi la presenza sui social network sta diventando una parte integrante del business online e non prenderla in considerazione potrebbe essere rischioso, perlomeno fino a quando non ci saranno altri cambiamenti a livello di comportamento sociale, ma c’è un aspetto fondamentale che pochi tengono in considerazione.

Se, come azienda, decido di essere presente sui principali social network, devo anche considerare che per farlo in modo adeguato e professionale ho bisogno di dedicare tempo:  capire qual’è il mio target, pianificare i contenuti, fare un piano editoriale, mantenere sempre aggiornati i profili, rispondere, commentare, fare promozioni, ecc.

Tutto questo richiede investimento in termini di gestione e organizzazione. Ma c’è un problema: se passo buona parte del mio tempo dedicando la mia presenza sui socia network, come faccio a fatturare?  Dove trovo il tempo per produrre e vendere?

Ci sono solo 2 tipi di soluzioni:

1)  incarichi una persona interna o esterna alla tua azienda per gestire la tua presenza online e sui social network.

2) automatizzare alcune procedure.

Tralasciando la prima soluzione per la quale non c’è nulla d’aggiungere se non essere molto attenti sulla scelta della persona, voglio invece parlare della seconda, perché è un problema che ho risolto sperimentandolo sulla mia pelle.

Il mio lavoro  si sviluppa su due aree importanti: la gestione amministrativa e finanziaria e il marketing online. Con la prima aiuto  le piccole imprese e i liberi  professionisti a gestire al meglio la loro attività, con la seconda trasmetto le competenze necessarie su come utilizzare internet per aumentare il loro volume d’affari, nonché i guadagni. Queste due aree, se collegate e  potenziate con una strategia mirata, danno risultati sorprendenti.

Proprio nel svolgere il mio lavoro per soddisfare le esigenze dei mie clienti e contemporaneamente cercare di seguire l”imperativo della presenza sui social network, sono andata letteralmente in tilt. Ad un certo punto mi sono accorta che  il tempo che dovevo dedicare ai mie clienti veniva sostituito e utilizzato per scrivere post, cercare foto, linkare articoli interessanti, trovare argomenti, ecc., con la conseguenza che  a fine mese il mio fatturato calava.

Come fare allora?

Se  non posso permettermi di assumere una persona, come faccio a mantenere la mia presenza sui social network  e fare in modo che il mio fatturato aumenti invece di diminuire?

La soluzione sta nell’automatizzare i processi,  e così ho fatto.

Ho creato un sistema che  automatizza le  vendite e che mi permette di recuperare e monetizzare il tempo che dedico ai social network.

Un esempio? In questo preciso istante sto scrivendo questo post sul mio blog, che condividerò su Facebook, su Twitter e su Google Plus, ma lo sto facendo con la  massima dedizione verso i miei lettori e con la serenità che il mio tempo sta acquistando valore.

Infatti mentre cerco di dare informazioni al pubblico tramite i  social network, contemporaneamente su un’altro sito sto fatturando.

Automatizzare i processi di vendita mi ha dato la possibilità di svolgere tutte quelle attività che apparentemente sembrano di poco conto  ma che diventano indispensabili per gestire la propria presenza online.

Vuoi scoprire come creare questo sistema e adottarlo anche per il tuo business?

Non ti rimane che cliccare qui

approfondisci

 

 

Buona Lettura!